cucina italiana di casa  salva tra i preferiti cocina italiana en casa italian cuisine at home sito in francese

ricette di cucina
italiana tradizionale

ricette ipocaloriche, leggere

occasioni speciali

le videoricette di cucina italiana di casa

ricette economiche e veloci

primi piatti con il pesce
cucina italiana di casa:
guida alla navigazione
stuzzichini
antipasti
primi piatti: pasta
primi piatti: riso
zuppe e minestre
secondi piatti
secondi di pesce
ricette secondi piatti carne
piatti unici
dolci
sorbetti
bevande
basi
conserve
pane
panini
 pizza ricette
ricette di cucina
regionale
Inserisci una parola di quello che cerchi nel box qui sotto: troverai la tua ricetta nel sito di cucina italiana di casa

tavole di sintesi

ricerca per ingrediente
in ordine alfabetico

ricette Artusi - la scienza in cucina
e l'arte di mangiar bene

 le insalate 

le ricette dello chef

ricette ipocaloriche

ricette di pesce
indice alfabetico
delle ricette di pesce

ricette vegetariane

ricette con agnello,
pecora,castrato

ricette con il pollo

ricette con carne bovina

ricette con carne suina

 ricette senza glutine

piatti freddi

Torte e sfogliatine salate, piadina,
panzerotti e pizza, focacce

ricette con il tartufo

ricette con i funghi

ricette per fare e
condire la polenta

ricette per la cacciagione

gli approfondimenti

conoscere il pesce di mare

conoscere mitili e molluschi

conoscere i cefalopodi

conoscere i crostacei

conoscere il pesce di acqua dolce

conoscere le carni

conoscere i funghi

le verdure: ricette

conoscere  i formaggi

la pasta

il riso

MINI DIZIONARIO: LE AZIONI

MINI DIZIONARIO: LE COTTURE

ricette di cucina fusion

cucina fusion e

ricette dal mondo

i nostri men¨

il pranzo della domenica
occasioni speciali
men¨ a tema
pranzo della domenica: tutti  men¨ passo passo

suggeriti

ristoranti amici

hotel amici
le aziende e i prodotti

Cucina italiana
facebook


Cucina Italiana di Casa
on Google+

mai di cucina italiana di casa

desideri una ricetta in particolare? scrivici

 RICETTE DI CUCINA ITALIANA DI CASA: DOLCI E BISCOTTI

 uk

italian cuisine at home

es

cocina italiana en casa

fr

la cuisine italienne chez toi

Ricetta: biscotti di farina di mandorle e uvette

biscotti di farina di mandorle e uvette biscotti di farina di mandorle e uvette

Biscottini morbidi e fragranti, adatti a fine pasto o per un tŔ. Se non trovate la farina di mandorle potete prepararla tritando finissime delle mandorle tostate e spelate.

ricette di dolci vedi tutte le ricette di dolci ricette vegetariane vedi tutte le ricette vegetariane

 

 Ingrediente base farina di mandorle
 tipologia cucina creativa
conservazione POSSIBILE 
 stagione tutte
difficoltÓ  BASSA  

TempiTempi

in tavola             in tavola   30  MINUTI (minimo)
cottura cottura 15  MINUTI  

 lavoro        lavoro

15 minuti  

vino vino consigliato: adatti con i liquori, ma provateli anche con il caffŔ alla cannella

 IngredientI PER 4 PERSONE (una teglia)
farina di mandorle 150 grammi
farina 00 150 grammi
uvette 50 grammi
fruttosio o zucchero 50 grammi
mandorle affettate 20 grammi
uova 1
burro 100 grammi

Preparazione: vai alla ricetta fotografata passo a passo dei biscotti di farina di mandorle e uvette

ricetta fotografata

La ricetta in breve 

Riscaldate il forno a 180 gradi. Mescolate le due farine in modo da amalgamarle bene. Ricordate che Ŕ sempre meglio setacciare la farina: oltre ad assicurarsi che non ci siano "ospiti" si evitano i grumi. Unite il burro che avrete lasciato ammorbidire fuori dal frigo e lavorate l'impasto per fonderlo con il calore delle mani Mettete le uvette in ammollo con dell'acqua e se volete un goccio di liquore. Unite l'uovo e fatelo incorporare perfettamente lavorando l'impasto con le mani. Strizzate le uvette e unitele al composto. Lavorate l'impasto fino a che si saranno distribuite in modo abbastanza uniforme. Rivestite una teglia da forno con la solita carta, oppure ungetela e infarinatela. Formate delle palline della dimensione i una noce con l'impasto e sistematele sulla teglia, non troppo vicine. Infornate e lasciate cuocere fino a che diventino dorati.  Fateli raffreddare su un piatto prima di servire. Se volete conservarli metteteli in una scatola di latta

Google
 

<< torna alla home page